Dal sito della Regione Lazio: Dalla Regione via libera al regolamento attuativo della Legge sull’Altra Economia

Segnalo questo comunicato della regione Lazio, in attesa di riuscire a trovare questo regolamento e a pubblicarlo.

25/03/10
La Giunta Regionale del Lazio, durante la sua ultima seduta, ha dato il via libera al Regolamento attuativo della Legge sull’Altra Economia, il cui fine è quello di promuovere una economia basata sulla valorizzazione delle relazioni tra i soggetti piuttosto che sul capitale, e che sostiene attività come l’agricoltura biologica, la produzione di beni eco-compatibili, il commercio equo e solidale, il consumo critico, la finanza etica, il risparmio energetico e le energie rinnovabili, il riuso e il riciclo dei materiali, i sistemi di scambio non monetari, il software libero e il turismo responsabile.

Il Regolamento elenca e specifica le caratteristiche che debbono avere le imprese che intendono iscriversi all’apposito albo,condizione necessaria per ottenere il marchio regionale dell’Altra Economia, lo strumento attraverso il quale la Regione Lazio certifica tutte quelle attività che rispettano i valori di trasparenza, solidarietà, rispetto dell’ambiente e dei diritti umani, come specificato dalla Legge. Il documento approvato istituisce, inoltre, la Consulta dell’Altra Economia; l’organo è composto dai rappresentanti di ognuno dei settori dell’Altra Economia individuati dalla Legge e finalizzati a sostenere chi opera in questo settore.

Legge regionale sull’Altraeconomia

Portale  relativo alla legge

Paolo

Description...

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Paolo ha detto:

    Sul sito http://www.altraeconomia.org/ è stato pubblicato il regolamento attuativo. Lo trovate anche tra i nostri documenti

  2. Dario Pulcini ha detto:

    Non capisco come sia possibile che di questa legge non se ne sia parlato in Rete, non ci siano stati dibattiti approfonditi con le realtà dell’altra economia, insomma arrivi senza che si sia diffusa prima la sua genesi, così mi sembra l’ennesima regolamentazione calata dall’alto. Se una legge del genere non ha un processo partecipato, per me vale ben poco, per quanto sulla carta possa essere buona.

Vai alla barra degli strumenti