Ue e la soia A2704-12. La nota della Fondazione Diritti Genetici

Il commento dell’associazione a seguito dell’approvazione in sede comunitaria del via libero alla soia transgenica A2704-12.

“E’ grave che la Commissione Europea continui ad approvare prodotti geneticamente modificati contro la volontà dei cittadini Ue, che più volte si sono espressi contro gli Ogm”. Così la Fondazione Diritti Genetici commenta in una nota il via libera di Bruxelles alla soia A2704-12 della Bayer. “L’argomento della scarsità di alimenti per la zootecnia con cui la Commissione ha motivato la propria decisione, non regge. Se l’Europa, la più grande area di consumo del pianeta, non è in grado di orientare le scelte del mercato in armonia con il volere dei propri cittadini-consumatori, è meglio che i suoi funzionari cambino mestiere.”

Fonte: www.greenplanet.net

Dario Pulcini

Description...

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti