18/1/2013: costituzione coordinamento agrumi Lazio

G.a.s. Gasper: Proposta di un coordinamento di acquisto degli agrumi ai g.a.s. di Roma e del Lazio

1° incontro: sabato 1 dicembre 2012, ore 17

2° incontro venerdì 18 gennaio 2013, ore 18, galleria d’architettura “Come Se”, Via Dei Bruzi 4/6, quartiere San Lorenzo, Roma.

All’OdG il lavoro dei due gruppi costituiti (gestione e comunicazione) e la costituzione dei due gruppi nuovi (logistica e modello produttivo).

Il progetto si propone di creare un team di lavoro che elabori strategie condivise e trasparenti per gli acquisti degli agrumi nel Lazio, sia da un punto di vista etico, inerente la scelta dei produttori, che da un punto di vista logistico, attraverso un’organizzazione più efficiente e condivisa delle consegne, sia da un punto di vista informativo, attraverso strumenti di diffusione del sistema di economia solidale oltre i gruppi d’acquisto solidale.
Ciò potrebbe portare ad una svolta epocale nell’economia solidale, nella produzione agricola di agrumi e nella percezione della possibilità concreta di cambiamento verso una nuova economia, basata sulle relazioni umane ancor prima che sul denaro, da parte dei cittadini: ovviamente i tempi non saranno brevi e i beneficiari non saranno fin dall’inizio numerosissimi (tanto dipenderà dal supporto che i gruppi e le persone coinvolti riusciranno a dare all’iniziativa), ma se non si comincia da qualche parte, non si comincia mai.

In allegato trovate i documenti inviati per ora dalle aziende contattate (Equosud/SOS Rosarno, Iemma, Agricortese, La Badia, Le Galline Felici/Sbarcogas, Riggio Arance: ben vengano ulteriori dati dalle medesime aziende o da altre), nonché un documento di bozza programmatico del progetto, integrabile/modificabile da chiunque lo desideri. Tutti i produttori hanno risposto con entusiasmo alla proposta progettuale, segno che desiderano anche loro instaurare un rapporto più efficace e meglio organizzato con i gruppi.
Tutto ciò al fine di riuscire a trovare una strada comune verso una nuova economia basata sulle relazioni umane, sulla trasparenza, sulla condivisione e sull’etica; tutto ciò partendo da un’esigenza concreta dei gruppi solidali, come l’acquisto di agrumi.
Tutti i gruppi interessati sono pregati di segnalare la loro partecipazione e, se vogliono, inviare tutte le informazioni riguardanti i loro acquisti di agrumi nei vari anni (produttori, quantitativi, date consegna, date ritiri, etc.), di modo da poter approntare già delle statistiche utili da condividere all’incontro: scrivete a gas@gasroma.org
Scrivete anche qualora voleste fermarvi a cena!
Qui trovate la documentazione dei produttori in un’unica cartella compressa (.zip): http://www.gasroma.org/produttori/Produttori-agrumi.zip
Qui trovate il documento di bozza del progetto modificabile:

Dario Pulcini

Description...

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti