Paolo

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 11 articoli - dal 16 a 26 (di 26 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6346

    Paolo
    Amministratore del forum

    ho provato ad aggiungere un evento, ma non me lo fa vedere e a volte scompare pure il tuo Dario…

    #6324

    Paolo
    Amministratore del forum

    Per informazione la posizione della Provincia è stata. dividiamo i fondi disponibili in due parti: una la distribuiamo con il bando entro l’estate (30000 euro) e l’altra in autunno per interventi strutturali da decidere con i gas (la rete?). Il motivo di ciò non c’è stato modo di discuterlo per mancanza di tempo al convegno, era nostra intenzione di rimetterlo in discussione, ma la rete ha cominciato a smagliarsi proprio quando doveva farsi sentire più forte. (alla riunione mensile di luglio eravamo in tre: più Memmo per i noti motivi…) Per cui concordo in pieno con la lettera, ma teniamo presenti i nostri limiti (per noi, poi continuiamo lo stesso a fare la voce grossa..) Aggiungerei che se due gas fanno un progetto interessante insieme dovrebbero poter avere 10000 euro… ma alla fine è sempre meglio nessun bando e interventi strutturali su progetti aperti dei GAS, discussi e presentati insieme… Altra cosa per chiarezza: la storia dell’associazione di appoggio è una scappatoia per favorire i gruppi informali che per la burocrazia non dovrebbero nemmeno esistere… per noi sono fondamentali… poi i tempi stretti vanificano la scappatoia… vorrei gentilmente sapere se questo non è voluto.. ho chiesto a giovanni di avere la lista dei progetti presentati: per ora ho visto come gas solo felce e mirtillo e gasparotto poi altri 20 associazioni. Quanti gas di nuova costituzione ci sono dietro? aspetto la lista…

    #6300

    Paolo
    Amministratore del forum

    @alfredogagliardi said:

    Finalità del bando:
    1) alla promozione e diffusione della coscienza sociale nell’ambito del consumo consapevole, equo-solidale e socialmente responsabile, nonché dei prodotti e delle produzioni alimentari tradizionali e di qualità ottenuti in ambito locale (filiere corte), attraverso iniziative di sensibilizzazione, informazione e promozione dell’incontro e della reciproca conoscenza tra piccoli produttori e tra di essi ed i consumatori;
    2) alla creazione e/o sostegno di GAS che:
    a) amplino ed arricchiscano il consumo consapevole nell’ambito dei prodotti, alimentari e non, sinora meno commercializzati, quali ad esempio il pesce, i saponi, i tessuti, ecc. ;
    b) diffondano la pratica dei GAS in ambiti territoriali provinciali scoperti;
    3) alla creazione e/o sostegno di GAS dell’ambito di nuovi servizi, quali ad esempio quelli connessi alla diffusione delle energie alternative, ecc..

    Il mio interesse è andato verso il punto 2a, e in tale ambito vorrei proporre il progetto che aumenterebbe la diffusione dei prodotti equo-solidali nei gas (che non mi sembra siano così diffusi).
    La richiesta di fondi “strutturali”, ossia i fondi per pagare l’affitto dello spazio dei ritiri, non sembra a prima vista contemplata dalle finalità del bando, a parte che si parla di “sostegno”, ma sembra solo per ampliare il consumo di prodotti già non diffusi, insomma non per continuare a fare quello che già fanno, ma per fare qualcosa di nuovo.

    In effetti il punto giusto è il primo, diffusione del consumo equo solidale… L’affitto deve essere relativo a contratti stipulati per le iniziative oggeto del bando ovvero”farò 10 scarichi per la frutta tropicale e spenderò tot.” Infatti dice il bando: 5 I canoni di locazione sono ammissibili solo se derivanti da contratti conclusi dal soggetto beneficiario del contributo esclusivamente per consentire lo svolgimento dell’ iniziativa finanziata. Conseguentemente, non sono ammissibili i canoni di locazione sostenuti dal beneficiario del contributo a titolo generico e soprattutto quelli relativi alla sede del beneficiario stesso.

    Un’altra indicazione che mi rincuora sul fatto che sia possibile chiedere fondi strutturali viene dall’articolo presente sul sito della provincia:
    http://www.provincia.roma.it/news/fino-al-6-settembre-aperto-bando-finanziamento-gruppi-di-acquisto-solidale
    dove è scritto “Nel corso del 2009 l’Assessorato al Lavoro e Formazione della Provincia di Roma, guidato da Massimiliano Smeriglio, ha impegnato 32.000 euro per la realizzazione o il supporto alle attività di 10 gruppi di acquisto, ognuno dei quali ha beneficiato di un contributo che va dai 2 ai 4 mila euro utili a coprire le spese organizzative (dagli spostamenti, alla pubblicizzazione delle iniziative, all’affitto di locali per lo stoccaggio degli ordini).

    Qui c’è un errore di ignoranza perche i gruppi d’acquisto non possono fare magazzino…. pena rispetto delle norme igieniche dei pubblici esercizi, permessi ecc.

    Associazione “appoggiante”
    “Considerato che sul territorio provinciale sono attivi una serie di G.A.S. informali questi ultimi potranno partecipare al bando appoggiandosi a realtà associative già esistenti che posseggano le caratteristiche richieste e che ne sostengano il progetto.”
    Quali sono queste caratteristiche? Le stesse che deve avere un’associazione-gas, ossia “abbiano tra i loro scopi statutari quello di attuare politiche di risparmio collettivo attraverso la creazione di un gruppo di acquisto”?

    Esatto

    Progetti vincitori dell’anno scorso
    Sarebbe molto interessante leggere i progetti di chi ha vinto l’anno scorso, per avere un’idea di come vadano presentati. In teoria dovrebbero essere pubblici, penso!
    Qualche gas che ha partecipato e vinto (o anche non vinto) l’anno scorso potrebbe mettere a disposizione il suo progetto, di modo da aiutare gli altri gas che vogliono partecipare quest’anno?

    Appena lo scansiono lo pubblico, noi abbiamo “pareggiato”: abbiamo vinto, ma non prenderemo i soldi perchè l’associazione capofila è morta!

    Interpellata la provincia ha risposto che non si possono vedere i testi dei progetti vincitori o anche partecipanti, il che mi sembra inaccettabile in termini di trasparenza, considerando che sono stati assegnatari di soldi pubblici.

    bisognerebbe protestare..
    Inoltre proporrei di chiedere a gran voce una proroga di un mese… ci state?

    #6213

    Paolo
    Amministratore del forum

    Ciao Alfredo vorrei registrarmi al gestigas di rete come referente per la frutta esotica. La mail è sempre la stessa…pmchiocciolaalterimundi.com

    #6188

    Paolo
    Amministratore del forum

    Sono d’accordo con Alfredo, con l’aggiunta nella descrizione del nome gas. Per le statistiche, mi pare che sia sempre possibile farle per “famiglia” rispetto a un certo prodotto, e quindi non dovrebbe essere un problema.

    #6146

    Paolo
    Amministratore del forum

    Dr. Sankara ha scritto in mailing.list:
    Sarebbe bello arrivare alle riunione con qualche idea piu’ precisa. Per questo chi puo’ potrebbe sentire le disponibilita’ dei vari posti?? Grazie.

    Prima lista:

    1. CAE
    DANIELE: riesci a sentirlo e farci sapere le disponibilita’ di giugno?
    pro: luogo naturale e verifica interessa per il nostro appoggio
    contro: problemi per la pappa

    2. Forte
    pro: posto grande e festoso. TERRAterra!
    contro: un po’ scomoda la sala riunioni. pochi spazi per i tavoli del pomeriggio…

    3. Citta’ dell’Utopia
    pro: c’e’ un gas
    contro: ?

    4. Carta
    pro: centrale
    contro: poche salette. cosa direbbe il gasper?

    5. Casale podere rosa
    pro: bello. c’e’ un gas
    contro: e’ abbastanza spazioso? tessera.

    6. …
    pro: ….
    contro:

    #6102

    Paolo
    Amministratore del forum

    ok appena ho finito chiamo Dario che mi aggiorna l’appuntamento… ah Dario, se hai le scarpe da provare approfitto… ma non mi chiedere quali che non mi ricordo! spero tu le abbia ancora in macchina! A dopo

    #6095

    Paolo
    Amministratore del forum

    Per me va bene a questo punto venerdì o martedi dopo le 20.30

    #5998

    Paolo
    Amministratore del forum

    sposterei la Gassemblea alla fine, a meno che non si debba decidere solo se farla o no… comincerei con la presentazione del progetto zucchero (egoisticamente perchè arriverò tardi causa dentista e il video lo vedo volentieri su internet, se non c’è ce lo mettiamo) e darei molto spazio al dibattito sulla provincia, legato a metodi e mezzi di discussione, e sfociante nello sbilancio e nel DES (a tal proposito vi risegnalo il vecchio documento che ho postato giorni fa

    L’ALTRA ECONOMIA A ROMA- Indagini preliminari per uno studio di fattibilità di un Distretto di Altra Economia http://www.retecosol.org/modules.php?op=modload&name=Downloads&file=index&req=viewsdownload&sid=6.

    che è utile si acome punto di partenza per il bilancio che per il DES. Inoltre verso la mezzanotte mi piacerebbe accennare alle modalità di partecipazione come GAS alla campagna referendaria per l’acqua pubblica…. Vabbè magari ne parliamo sul sito, ma facciamolo funzionare! Iscriversi è facile: gli spammer ci riescono benissimo, mannaggia!!!

    #5918

    Paolo
    Amministratore del forum

    Guarda, da quello che ho visto, all’assemblea dei gas si parla spesso di argomenti a sorpresa, visto che non c’è quasi mai un vero ordine del giorno… e spesso si affronta un argomento senza averlo pensato prima… e questo dà un po’ di discontinuità… ovvio che il sito di venta più importante, ovvio che se non è utilizzato… Per esempio il mese scorso il GAS non mi ricordo quale (i verbali, certo..) ha comunicato che finalmente era attivo il suo sito! Se venite giovedì cerchiamo di affrontare questo tema… Probabilmente occorre una massiccia pubblicità interna eun impegno anche redazionale almeno per i primi tempi per spingere questo strumento… io ci sono…
    Ciao

    #5916

    Paolo
    Amministratore del forum

    Mi chiedo: ma quando si scrive qualcosa sul sito, viene notificata agli iscritti? in questo caso la mailing list diventa superflua. è vero che bisogna stabilire delle “regole di utilizzo” per evitare il proliferare di messaggi, ad esempio per chiedere perchè non si vedono i forum privati non si dovrebbe aprire un topic in un forum, basta scrivere direttamente all’amministratore. Chiedo scusa se ho usato un esempio altrui quando in questi pochi giorni, io stesso ho usato a casaccio la risposta mail, ad un topic o ad un altro sempre sullo stesso problema… è questo che mi fa dire che ci dobbiamo dare un pò d’ordine o a causa della flessibilità… rischiamo di diventare precari! Credo che un incontro approfondito faccia a faccia sull’utilizzo del sito sia necessario, appena la squadra informatici e “simpatizzanti” cresce un pò…

Stai vedendo 11 articoli - dal 16 a 26 (di 26 totali)
Vai alla barra degli strumenti