Raccolto 2014: aggiornamenti

PREFINANZIAMENTO FRAGOLE 2014

Attualmente i gas che hanno prefinanziato come pevisto nel contratto firmato lo scorso anno sono stati 9, per circa  1200 kg.

Da contratto,  i termini per effettuare il prefinanziamento delle fragole per la stagione 2014 scadevano al 31 luglio 2013. Pochi Gas ( forse solo 1)  hanno rispettato tale scadenza, che e’ stata rinviata alla fine di settembre, senza risultati migliori. Molti gas hanno lamentato che non si poteva fare a luglio perché i gasisti vanno in vacanza ( perché non ci abbiamo pensato alla stipula del contratto?) Il problema e’ che per essere un prefinanziamento la somma deve arrivare prima degli investimenti necessari alla produzione dell’anno successivo, che avvengono a settembre (acquisto piantine). Di conseguenza anche quest’anno Angelo si è indebitato con le banche e pagherà almeno 400 € di interessi (che su un fatturato di 13.500 euro dell’anno scorso non sono poi cosi’ pochi). Il tema quindi merita una riflessione seria.

PREACQUISTO PESCHE 2014

Problema simile, anche se non identico, si propone per le pesche, dove pero’ si tratta sempre di un preacquisto. La scadenza prevista era il 30 gennaio. A quella data i GAS  che hanno preacquistato sono stati 3 per circa 270 kg.

PRIME SOLUZIONI PROPOSTE per il 2014

La scadenza per partecipare ai due preacquisti viene prorogata rispettivamente sino al 28 febbraio per le fragole e al 31 marzo per le pesche.

Il prezzo di fragole e pesche rimane invariato  ma viene inteso comprensivo dei costi di  trasporto:

  • fragole euro 4,20 al kg;
  • pesche euro 2,80 al kg.

La quota per aderire al preacquisto viene portata al 50%.

Questi 2 accorgimenti dovrebbero poter semplificare la contabilità.

Vai alla barra degli strumenti