I criteri equosolidali

CRITERI DI SCELTA/CONTROLLO DEI PRODUTTORI 

Tra i tanti criteri possibili, questi sono quelli che abbiamo scelto per selezionare i produttori che riforniscono il GAS di Ostia Antica:

  • VICINANZA e FILIERA CORTA
    Obiettivo: “chilometro zero” per i prodotti locali che offre il nostro territorio. Questo significa trasporti più brevi e quindi meno inquinamento.
    Il criterio del KM0 puo’ valere per verdura, formaggi, e altri prodotti che sono coltivati vicino ad Ostia antica o nel XIII municipio. Per altri non prodotti localmente, si cercano prodotti “a raggio corto” o a filiera corta che siano trasportati preferibilmente in modo ecologico. Scegliamo prodotti a filiera corta, senza intermediari, o prodotti del sud del mondo da filiera equosolidale certificata.
    Come verificare: distanza dal gas, informazioni sulla filiera e sul trasporto.

  • GENUINITA’ e BIODIVERSITA’
    Scegliamo prodotti biodinamici o biologici certificati, ove possibile, o che rispettano criteri verificabili di tutela ambientale. Sosteniamo la sovranita’ alimentare e la biodiversita’: ortaggi e frutta “antica”, salvati dai contadini custodi di sementi.
    Ci impegniamo ad acquistare solo prodotti stagionali, prodotti con tecniche o modalita’ sostenibili.
    Come verificare: conoscenza diretta del produttore, certificazioni.

  • DIMENSIONI e TIPOLOGIA del produttore/produttrice
    Sosteniamo piccoli o piccolissimi produttori
    . Preferiamo prodotti provenienti da cooperative sociali, da carceri, da terre e aziende confiscate alla mafia, dalla piccola distribuzione organizzata e da attori dei distretti di economia solidale. Il rapporto con il produttore deve essere basato sulla conoscenza reciproca e sulla fiducia, in modo da garantire una continuita’ del rapporto e, ove possibile, progetti di co-produzione.
    Come verificare: conoscenza diretta del produttore.

  • VALORE ETICO della produzione e SOSTENIBILITA’
    Scegliamo produttori che garantiscano il rispetto dei diritti dei lavoratori e il rispetto dei diritti degli animali e dell’ambiente. Preferiamo prodotti ottenuti a basso impatto ambientale e sociale, che tutelino la cultura locale e tradizionale.
    Come verificare: conoscenza diretta del produttore, certificazioni.

  • PREZZO GIUSTO e TRASPARENZA
    Teniamo in forte considerazione l’economicita’ del prodotto, non in termini assoluti ma come “prezzo adeguato/giusto”. Preferiamo prezzi trasparenti, concordati insieme al gas, e prodotti sfusi o con imballaggio leggero e riciclabile. I prodotti devono essere accompagnati dalla loro storia.
    Come verificare: conoscenza diretta del produttore.

    Per approfondimenti: “guida alla spesa responsabile”, edizioni altreconomia, oppure “guida al consumo critico”.

    Uno degli obiettivi del gas e’ co-responsabilizzare i produttori, in modo da spingerli verso il pieno rispetto dei criteri sopra espressi.

Vai alla barra degli strumenti