ReteGAS’s Documenti Contatto Produttori

Ciao, se vuoi diventare uno dei produttori dei GAS della Rete o vuoi proporti per acquisti collettivi qui troverai alcune informazioni da leggere prima di contattarci.

1. Prima di tutto ti ricordiamo la nostra Carta dei Principi che afferma che i Gruppi:

  • Distribuzione e filiera Si impegnano a ridurre al minimo l’acquisto da soggetti intermediari, privilegiando strutture di supporto e logistica che si richiamino ai principi dell’economia solidale e che garantiscano trasparenza nella formazione dei prezzi e nell’origine dei prodotti. [..]
  • Ambiente e lavoro Si impegnano ad indirizzare i loro acquisti verso le aziende la cui produzione rispetta i criteri di sostenibilità ambientale e sociale, in particolare rispetto ai diritti e alla dignità di coloro che vi lavorano
  • Agricoltura e allevamento Si impegnano a sostenere i produttori che praticano, o hanno avviato un percorso di avvicinamento alle varie tecniche di coltivazione e allevamento naturale, (biologica, sinergica, biodinamica) e, in ogni caso, non dannose per l’ambiente.

2. Se la tua azienda risponde a questi principi puoi continuare, devi però sapere che non possiamo gestire tutte le richieste che ci arrivano e non abbiamo ancora trovato un modo automatico per gestire le segnalazioni (un modo per segnalarsi è il sito Retegas.org). Per questo vaglieremo segnalazioni di un particolare tipo di azienda:

  • KmZero. Preferiamo produttori locali. Non contattarci se produci o importi prodotti dall’altro capo dell’Italia.
  • In Rete. Preferiamo produttori che sono già in rete con altri produttori o che fanno parte di Reti o Distretti di Economia Solidale.
  • Relazione diretta. Non siamo interessati a distributori o agenzie di intermediazione
  • Trasperenza. Preferiamo aziende disponibili ad incontri, visite e esperienze di certificazione partecipata, compilare schede produttore, ecc.
  • Progettualità. Vogliamo creare progetti che vadano oltre il singolo acquisto ad esempio con accordi di collaborazione, coprogettazione, coproduzione, distribuzione condivisa, preacquisto, prefinanziamento, ecc.

3. Bene. Ora passiamo al sodo. Le tipologie di prodotto ci interessano soprattutto alcuni beni che abbiamo elencato. Se non le produci o trasformi difficilmente verrai contattato. Ma visto che sei arrivato/a fino a qui, ecco il form da compilare per inviarci la tua segnalazione o proposta:

  • Nome azienda
  • Nome
  • Tipologia di prodotto:
    • Aromi e spezie
    • Farine e pasta
    • Frutta secca
    • Frutta, soprattutto estiva (mele, fighi, albicocche,…)
    • Detersivi e prodotti per la casa
    • Cosmetici
    • Legumi
  • Sede dell’azienda
  • Tipologia
  • Perché ci contatti?
  • Perché siete interessati al rapporto con i GAS e all’economia solidale?
Vai alla barra degli strumenti