Ospitalità GASata: viaggiare in altraEconomia!

Segnaliamo un progetto gestito da Mariella di Montespertoli, rivolto a tutti i GAS d’Italia e non solo. Segnalate il vostro interesse tra i commenti e vi metteremo in contatto, con Mariella. Nel link trovate una prima lista delle offerte. Non mettiamo i contatti per sicurezza, ma se la cosa interessa costituiremo un gruppo apposito.
Ospitalità GASata

car*,
è ufficialmente partito il progetto ospitalità gasata: la sostanza è
che al momento siamo 50 persone “gasate”, che si sono rese disponibili
ad ospitare (gratuitamente, ovvio) altre persone (sempre facenti parte
di gas), per 1 o più notti, qua e là per l’italia, per “bisogni” (in
occasione di fiere o altri eventi) o semplicemente “piacere” (per
visitare firenze, ecc..).
la lista sarà inviata ai gas di cui abbiamo gli indirizzi di
riferimento, e ai gas e alle persone (solo se facenti parte di gas)
che ne faranno richiesta.

Vi chiedo quindi di girare l’informazione sia agli intergas di cui
fate parte che agli aderenti ai vostri gas: sarebbe una cosa molto
gradita, visto che il progetto è (sì sì sì !!!) proprio carino !!!!
per ora allego la lista dei posti presso cui potete essere
ospitati: fatela girare, mi raccomando !
mi pare tutto…belle cose a tutt*

MARIELLA Mono Gas MONTESPERTOLI (Firenze)

Paolo

Description...

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. Mari ha detto:

    Buongiorno a tutt*, sono Mariella dell’Ospitalità GASata.
    Paolo mi ha avvisato di aver pubblicato la notizia qui..e lo ringrazio nuovamente !
    Per i commenti che avete fatto, condivido molti dubbi, e le cose da dire sarebbero molte, sicchè non mi spingo nei dettagli, ma non è stato per nulla semplice “partorire” questa cosa. La gestione su couchsurfing era impossibile poichè (a differenza mia come vostra, mi pare) molte persone non hanno dimestichezza alcuna con gli strumenti informatici…come ho detto a Paolo tempo fa ci abbiamo messo 8 mesi per avere i dati e l’autorizzazione di 50 persone: avevo dato fax, email, e indirizzo postale…ma è stato comunque un calvario 🙁
    Detto questo aggiungo solo che sicuramente la gestione si può migliorare, e accetto proposte concrete, tenendo conto però del fatto che è stato precisato dall’inizio che le “garanzie” se le cerca, se vuole, l’ospitante quando ha qualche richiesta, semplicemente cercando in internet l’indirizzo di riferimento del gas di appartenenza di chi ha richiesto ospitalità, e chiedendo conferma dell’appartenenza della persona al gas. Inserire gli indirizzi di riferimento di tutti i gas era ingestibile perchè moltissimi cambiano periodicamente (solo ad oggi sul sito retegas c’è circa il 20% di indirizzi non validi…). NB: quando le richieste di ospitalità vengono fatte a me (come settimana scorsa dalla Sicilia) provvedo io a fare la verifica..
    Spero di aver chiarito un po’ le cose…comunque ripeto se volete info o avete idee concrete per migliorare la cosa, ben venga ! Potete scrivermi a mariellofix (chiocciola) gmail.com (idem per dare la vostra disponibilità ad ospitare ecc…)

  2. Francesca Scoccia ha detto:

    Ciao!
    Carina si, ad averci una casetta mia ricambierei volentieri! Per la questione della privacy risolveremo sicuramente, in fondo l’uso del forum per il momento è ad esclusivo appannaggio di noi GAS, non è una regola ma è così nei fatti.
    Non ci dovrebbero essere inconvenienti del tipo INFILTRATI 😉 Al massimo facciamo un pò di domande e il malintenzionato verrà smascherato!
    Va bè, ho scritto la mia, vi chiedo se sia stato chiarito il periodo in cui viene offerta l’ospitalità. Salut 🙂

    • Paolo ha detto:

      L’ospitalità è per tutto l’anno, salvo le diverse indicazioni particolari di ogni ospitante.

    • Simonetta ha detto:

      Ciao a tutte/i
      commento con un certo ritardo solo perchè mi sono iscritta la settimana scorsa.
      Ho letto con entusiasmo di questa iniziativa, perchè tantianni fa avevamo provato a mettere su qualcosa di simile (scambio case) come categoria di lavoratori (trasporto), ma non è andata.
      Se si costituirà un gruppo mi farebbe piacere partecipare.
      Intanto giro la notizia la mio Gas.

  3. Ermanno Bacchetta ha detto:

    Anche a me ed alla mia famiglia piace. Per la Privacy sono d’accordo che ci vuole una Centrale che dia le mail solo alle persone “Certificate”.
    La Certificazione potrebbe essere semplicemente essere iscritti a questo stesso sito o ad una qualsiasi dei GAS che ne fanno parte.
    Che ne dite?

  4. Dr. Sankara ha detto:

    L’idea e’ molto bella, ma forse non del tutto originale e soprattutto costruita credo in modo troppo artigianale.
    Mi pare molto piu’ funzionale: http://www.couchsurfing.org/

    Magari si poteva proporre a Couchsurfing un gemellaggio mettendo la qualifica di iscritto ad un gas o la “garanzia” di altri iscritti al sito dello stesso gas come certezza in piu’.
    Quella si che e’ altraeconomia a rete… 😉

  5. . ha detto:

    Se è una cosa che si può gestire all’interno del forum, io sono interessato, con lo scambio di liste mi sembra un po’ scomodo.
    Per i contatti basterebbe mettere nome, cognome, città e zona della città in cui si offre ospitalità, e email. Costituirebbe un pericolo per la sicurezza?

    • Paolo ha detto:

      Ne ho parlato anche con Mariella, e lei mi è sembrata un pò facile sul tema sicurezza, o meglio privacy. Non parlo di sicurezza tipo serial killer, ma immagino che qualcuno possa spacciarsi per appartenente ad un gas per approfittare dell’iniziativa (non ci sarebbe la garanzia di “affidabilità”) o anche solo appropriarsi degli indirizzi e usarli per altri scopi… Mariella diceva che è iscritta al sito couchsurfing.org, che fa scambi internazionali tra sconosciuti, però appunto lì le mail non sono pubbliche e gli utenti entrano in contatto solo dopo che si sono accertati delle identità.. insomma penso che se tu vuoi l’indirizzo di qualcuno della lista di mariella te li posso girare perchè ti conosco, o perchè sei iscritto a un gas, ma non mi sento di pubblicarlo senza neanche una liberatoria.

Vai alla barra degli strumenti